Contenuto principale

Umbria - Bollettino pollinico regionale

La situazione dei pollini dal 16.03.2020 al 22.03.2020

Il clima dei giorni scorsi, è stato in linea con temperature tipicamente primaverili ed ha rispecchiato elevate concentrazioni, altrettanto tipiche, dei pollini delle famiglie che caratterizzano questa stagione: Cupressaceae, Betulaceae e Oleaceae. Nel perugino le concentrazioni sono decisamente più alte che al sud, che tuttavia mostra uno spettro pollinico più variegato, ma su livelli minori. Segnaliamo la presenza di abbondanti livelli di Salicaceae (pioppo) famiglia non presente nel bollettino in quanto di scarsa allergenicità. Si segnala che per ragioni precauzionali legate all'emergenza da COVID-19 il monitoraggio dei pollini rilevati dalla stazione di Città di Castello, collocata presso l'ospedale cittadino, è momentaneamente sospeso.

Previsioni dei pollini dal 23.03.2020 al 29.03.2020

Il ritorno improvviso del freddo, sebbene temporaneo, potrebbe causare una riduzione delle concentrazioni dei pollini della settimana in corso.

Dati delle stazioni

Scegli una stazione:

Umbria TERNI PERUGIA CITTÀ di CASTELLO