Contenuto principale

Piemonte - Bollettino pollinico regionale

La situazione dei pollini dal 05.08.2019 al 11.08.2019

Prosegue nel nostro territorio la fase caratterizzata dalla predominanza di pollini altamente allergenici quali le Urticaceae (ortica e parietaria), le Compositae (artemisia, ambrosia, piante coltivate e spontanee) e le Plantaginaceae (lanciola, piantaggine), che però si manifestano in modo differente: in aumento le Urticaceae che registrano valori di concentrazione medio-alti nell'alessandrino e a Novara, medi o medio-bassi presso le altre stazioni. In aumento anche le Compositae, che si attestano su valori medio-alti nella parte sud della regione, medio-bassi altrove. Altalenante l'andamento dell'ambrosia nell'alessandrino, dove passa da valori bassi a concentrazioni elevate nell'arco della settimana. In tutto il resto della regione l'ambrosia si attesta ancora su concentrazioni basse.
In leggera diminuzione le Plantaginaceae, per le quali si registrano comunque valori alti a sud del Po e medio-alti nel resto della regione.
In tutta la regione vengono rilevate Gramineae a livelli medio-bassi, ad eccezione di Novara dove le concentrazioni sono più elevate.
Si riscontrano a bassi livelli, non sempre con continuità, Chenopodiaceae/Amaranthaceae (chenopodio, amaranto).
Inoltre, in forma residuale, si trovano ancora pollini di Fagaceae (castagno), Pinaceae (pino) e Polygonaceae (romice).

Si informa che il bollettino della stazione di Vercelli di questa settimana non è disponibile per motivi tecnici.

Previsioni dei pollini dal 12.08.2019 al 18.08.2019

Nessuna previsione pubblicata.

Dati delle stazioni

Scegli una stazione:

 VERCELLI OMEGNA ALESSANDRIA CUNEO NOVARA