Contenuto principale

Piemonte - Bollettino pollinico regionale

La situazione dei pollini dal 06.01.2020 al 12.01.2020

Condizioni meteoclimatiche stabili hanno facilitato l'emissione pollinica di diverse essenze vegetali. Il panorama pollinico piemontese vede principalmente le Corylaceae (nocciolo), con concentrazioni man mano crescenti nel corso della settimana: presso la stazione di Omegna questa famiglia passa da medie ad alte concentrazioni toccando un massimo di 100 granuli per mc d'aria nella giornata di domenica.
Le Betulaceae (ontano) sono presenti su tutto il territorio a basse concentrazioni e con andamenti non sempre costanti. Sporadicamente e a basse concentrazioni si rilevano pollini di Cupressaceae-Taxaceae (cipresso, tasso) e spore fungine del genere Alternaria.
Residuale la presenza di Pinaceae (cedro) e Gramineae misurata nel novarese.
Presso la stazione di Torino, il ricambio d'aria è stato impedito dall'inversione termica per cui le uniche entità polliniche rilevate (nocciolo) non hanno messo in evidenza la colorazione di concentrazione sul bollettino.

Si informa che il bollettino della stazione di Vercelli di questa settimana non è disponibile per motivi tecnici.

Previsioni dei pollini dal 13.01.2020 al 19.01.2020

Nessuna previsione pubblicata.

Dati delle stazioni

Scegli una stazione:

 VERCELLI OMEGNA ALESSANDRIA CUNEO NOVARA