Contenuto principale

Piemonte - Bollettino pollinico regionale

La situazione dei pollini dal 18.09.2023 al 24.09.2023

La diminuzione delle temperature e il maltempo hanno considerevolmente diminuito la carica pollinica aerodispersa: nella settimana, le Urticaceae (ortica e parietaria) passano da concentrazioni elevate a basse nel novarese, livellandosi in questo modo con i valori che questa famiglia mostra presso le altre stazioni.
Le Amaranthaceae (amaranto, farinaccio) si riscontrano a valori medio-bassi solo a inizio settimana e le Gramineae raggiungono solo concentrazioni basse.
Le Compositae (ambrosia, artemisia) presentano valori bassi o medio-bassi con picchi discontinui di valori medi ed elevati verso fine settimana, presso la stazione di Novara.
Le Plantaginaceae (lanciola, piantaggine) presentano picchi sporadici di media concentrazione mentre bassa e saltuaria è la presenza delle Fagaceae (castagno residuale).
Livelli medio-alti delle spore fungine di Alternaria si misurano principalmente nel novarese e nell'alessandrino.

Si comunica che, per motivi tecnici, non sono disponibili i dati settimanali della stazione di monitoraggio di Cuneo.

Previsioni dei pollini dal 25.09.2023 al 01.10.2023

Nessuna previsione pubblicata.

Dati delle stazioni

Scegli una stazione:

 VERCELLI OMEGNA ALESSANDRIA CUNEO NOVARA